[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 13/11/2019

Sezione Stazione appaltante

Provincia di Taranto
CARAMIA PAOLO

Sezione Dati generali

LAVORI DI COLLEGAMENTO SS7 - AEROPORTO DI GROTTAGLIE. REALIZZAZIONE, AMMODERNAMENTO E MANUTENZIONE RETE VIARIA CON SEZIONE TIPO C1 - CIG : 8033504139 - CUP : D51B12000010002
Lavori
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
7.819.759,45 €
09/10/2019
11/11/2019 entro le 12:00
G00152
In aggiudicazione

Sezione Requisiti richiesti ai concorrenti

  • CATEGORIA OG3
  • CATEGORIA OS121
  • CATEGORIA OG10
  • CATEGORIA OG6

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta tecnica
  • RELAZIONE TECNICA
  • ELABORATI TECNICI

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 13/11/2019
    verbale 1° seduta pubblica - Si comunica che alla sezione "Atti e documenti art. 29" è pubblicato il verbale di gara n. 1 della seduta pubblica contenente le ammissioni ed esclusioni alla procedura all'esito dell'esame della documentazione amministrativa. Il R.U.P. Arch. Paolo Caramia
  • Pubblicato il 12/11/2019
    Prosecuzione 1^ seduta pubblica. - Si informa che la 1^ seduta pubblica proseguirà il 13.11.2019 dalle ore 8:00 stessa sede.
  • Pubblicato il 12/11/2019
    Sede prima seduta pubblica virtuale - SI COMUNICA CHE CAUSA AVVERSE CONDIZIONI METEO LA PRIMA SEDUTA PUBBLICA VIRTUALE SARA' ESPERITA AL PIANO IV^ DI VIA ANFITEATRO , 4 STANZA DOTT. STEFANO SEMERARO IN LUOGO DEL PIANO VI^.
  • Pubblicato il 05/11/2019
    Sede prima seduta pubblica virtuale - Si comunica che la prima seduta pubblica virtuale avrà luogo presso la Provincia di Taranto - via Anfiteatro n. 4 - piano 6^ (Terrazzo) in luogo di via D. Lupo n. 4.
  • Pubblicato il 05/11/2019
    R: RICHIESTA CHIARIMENTI - QUESITO: RELATIVAMENTE AL CRITERIO 1.E) DI VALUTAZIONE DELL'OFFERTA TECNICA, "PROPOSTE PER INTERVENTI DI MITIGAZIONE AMBIENTALE INFRASTRUTTURA-TERRITORIO IN RIFERIMENTO ALLE AREE DISMESSE O MARGINALI, SI CHIEDE A CODESTA SPETTABILE STAZIONE APPALTANTE DI CHIARIRE A QUALI AREE SI FA RIFERIMENTO IN CONSIDERAZIONE CHE NEL PROGETTO ESECUTIVO A BASE DI GARA NON VENGONO ESPRESSAMENTE E CHIARAMENTE INDICATE. IN ATTESA DI CORTESE RISCONTRO IN MERITO, CORDIALI SALUTI. RISPOSTA: Gli elaborati grafici del progetto esecutivo posto a base di gara con la rappresentazione dello stato ante intervento e post intervento contengono le informazioni attraverso le quali codesta Impresa potrà formulare la propria proposta.
  • Pubblicato il 31/10/2019
    R: richiesta chiarimenti - QUESITO: Si chiede conferma che essendo in possesso della categoria OG3 in classifica V e OG6 in classifica V, è possibile PARTECIPARE IN ATI VERTICALE CON IMPRESA IN POSSESSO DI CATEGORIA OS12-A, SUBAPPALTANDO IL 100% DELLA CATEGORIA OG10 (L'IMPORTO DELLA CATEGORIA OG10 SAREBBE COPERTO DALLA CATEGORIA PREVALENTE INCREMENTATA DEL 20%). IN ATTESA DI CORTESE RISCONTRO, CORDIALI SALUTI RISPOSTA: COME RIPORTATO NEI PRECEDENTI QUESITI, ALLA CUI LETTURA COMUNQUE SI RIMANDA, LIMPRESA NON IN POSSESSO DELLA CATEGORIA OG3 IN CLASSIFICA VI PARTECIPA ALLA PRESENTE PROCEDURA ATTRAVERSO UNA FORMA DI RAGGRUPPAMENTO PREVISTO DALL'ART. 45 DEL D.LGS 50/2016.
  • Pubblicato il 31/10/2019
    R: richiesta chiarimenti - QUESITO: Con riferimento ai criteri e sub-criteri di valutazione (pagg.36-37/50), il punto 2.b viene così esplicitato: 2.b) Bilancio delle terre e dei materiali di demolizione e/o lavorazione finalizzate al recupero: la commissione giudicatrice valuterà le proposte tendenti al recupero dei materiali impiegati; Dalla lettura della espressione utilizzata, si intende che le proposte che saranno valutate positivamente sono quelle che prevederanno l'impiego di materiali recuperati. Si chiede di confermare la correttezza dell'interpretazione sopra esplicitata. Quanto sopra anche tenendo conto del fatto che l'impiego di materiali provenienti da recupero costituisce esplicitamente oggetto dell'elemento 3, riportato nella pagina 37/50, che così si esplicita: 3.) Impiego di materiali provenienti da recupero e/o riciclo: la commissione giudicatrice valuterà le proposte che contengono l'impiego di materiali provenienti da recupero e/o riciclo. in attesa di cortese riscontro in merito, cordiali saluti RISPOSTA: LA COMMISSIONE GIUDICATRICE VALUTERA I SEGUENTI ASPETTI: IN RIFERIMENTO AL PUNTO 2.B) LE PROPOSTE TENDENTI AL RECUPERO DEI MATERIALI IMPIEGATI IN RIFERIMENTO AL BILANCIO DELLE TERRE E DEI MATERIALI DI DEMOLIZIONE E/O LAVORAZIONE. IN RIFERIMENTO AL PUNTO 3 LE PROPOSTE CHE CONTENGONO LIMPIEGO DI MATERIALI PROVENIENTI DA RECUPERO E/O RICICLO.
  • Pubblicato il 31/10/2019
    R: RICHIESTA PROROGA TERMINI PRESENTAZIONE OFFERTA - QUESITO: Si invia in allegato nostra richiesta proroga termini di presentazione. Distinti saluti. RISPOSTA: IN RISCONTRO ALLA VOSTRA RICHIESTA DUOLE COMUNICARE CHE A CAGIONE DEL CRONOPROGRAMMA IMPOSTO CON IL FINANZIAMENTO DELLOPERA NON E POSSIBILE PROROGARE I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE.
  • Pubblicato il 30/10/2019
    R: RICHIESTA CHIARIMENTO - QUESITO: In riferimento a Vs risposta del 28 c.m., considerato che la categoria OS12 A corrisponde al 10,23% dell'importo totale dell'appalto, il sub raggruppamento soddisfa i requisiti di legge tra due imprese qualificate OS 22 i cui lavori sono ripartiti nel seguente modo: IMPRESA X : OS 22 II eseguirà 55% dell' OS22 IMPRESA Y: OS 22 II eseguirà il 45% dell' OS22 In attesa di cortese e sollecito riscontro porgiamo cordiali saluti RISPOSTA: LA CATEGORIA OS 22 NON E CONTEMPLATA NELLAPPALTO IN PAROLA. QUALORA FRUTTO DI REFUSO E SI RIFERISCA INVECE ALLA OS12-A LA RISPOSTA AL QUESITO E GIA CONTENUTA NEL SECONDO PERIODO DELLA RISPOSTA AL QUESITO DEL 28 C.M. IN OSSEQUIO ALLART. 92 COMMA 2 DEL D.P.R. 207/2010.
  • Pubblicato il 28/10/2019
    R: Quesito: - QUESITO: Buongiorno, dovendo partecipare in RTI, chiedo: le imprese per la Categoria OS12 sono due e gli importi delle percentuali sono inferiori del 10%, è possibile la partecipazione con quota inferiore al 10%? In attesa RISPOSTA: Come riportato al paragrafo 7.4 lettera d) del Disciplinare di Gara, nei raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari di tipo misto orizzontale e verticale, si applicano le disposizioni ex articolo 92, comma 2, del d.P.R. n. 207 del 2010 elencate al punto b) dello stesso (c.d. raggruppamenti di tipo orizzontale).In tal caso, la qualità di mandataria del sub-raggruppamento orizzontale (relativo alla categoria di lavori scorporabili) è assunta dall'impresa che assume una quota percentuale di lavori superiore rispetto alle altre componenti del sub-raggruppamento ossia l'importo maggiore di lavori assegnati.
  • Pubblicato il 25/10/2019
    R: RICHIESTA CHIARIMENTO SUBAPPALTO - QUESITO CON LA PRESENTE SI CHIEDE CORTESE CHIARIMENTI IN MERITO ALLA PROCEDURA IN OGGETTO: NON E' MOLTO CHIARO NEL DISCIPLINARE SE LA CATEGORIA OG10 E' INTERAMENTE SUBAPPALTABILE E SE QUINDI RIENTRA NEL MASSIMO SUBAPPALTABILE CHE E' IL 40% DELL'IMPORTO COMPLESSIVO DEL CONTRATTO. (DA DISCIPLINARE E' COSI' SPECIFICATO : Le categorie OG10 e OG6 sono subappaltabili nel limite fissato per la categoria prevalente) Restiamo in attesa di Vs riscontro in merito. Distinti saluti RISPOSTA LIMPRESA IN POSSESSO DI QUALIFICAZIONE NELLA CATEGORIA PREVALENTE PER L'INTERO IMPORTO IN APPALTO (OG3 CLASSIFICA VI) E CARENTE DELLE ULTERIORI CATEGORIE (NON S.I.O.S.) PARTECIPA ALLA PROCEDURA ATTRAVERSO UNA FORMA DI RAGGRUPPAMENTO PREVISTA DALL'ART. 45 DEL D.LGS 50/2016 OPPURE DEVE SUBAPPALTARE INTERAMENTE, A SOGGETTO IN POSSESSO DI RELATIVA QUALIFICAZIONE, LE OPERE RICONDUCIBILI ALLE CATEGORIE SCORPORABILI (OG10 O OG6), NEL LIMITE FISSATO PER LA CATEGORIA PREVALENTE (40% DELL'IMPORTO COMPLESSIVO DEL CONTRATTO) PARAGRAFO 4.5 PUNTO 3 E PARAGRAFO 9 DEL DISCIPLINARE DI GARA. TALE FATTISPECIE NON SI APPLICA ALLA CATEGORIA OS12-A PER LA QUALE SI RIMANDA AI QUESITI GIA PUBBLICATI ED AL PARAGRAFO 9 DEL DISCIPLINARE DI GARA.
  • Pubblicato il 18/10/2019
    R: Richiesta chiarimento - QUESITO: Spett.le stazione appaltante, con la presente si richiede se in caso di raggruppamento temporaneo di imprese al fine di ottenere i quattro punti (pag.41/50 disciplinare di gara) previsti in caso di possesso delle certificazioni (14000 -18000 - white list) è sufficiente che tali certificazioni siano possedute da una delle imprese facenti parte il raggruppamento oppure è necessario che tali certificazioni siano possedute da tutte le imprese facenti parte il costituendo raggruppamento. In attesa di riscontro si coglie l'occasione per porgere cordiali saluti. RISPOSTA: SI VEDA LA RISPOSTA AL QUESITO GIA' PUBBLICATO.
  • Pubblicato il 17/10/2019
    R: Richiesta chiarimenti - QUESITO Si chiede la possibilità a codesta Stazione Appaltante a rendere disponibile i pareri espressi dagli enti interessati sul progetto definitivo, tra cui: - Parere espresso dalla Regione Puglia Sezione Lavori Pubblici Struttura Tecnica Provinciale Taranto Prot. n. AOO_064/2487 del 13.02.2018; - Parare espresso dal Comune di Grottaglie Prot. n. 0006533 del 09.03.2018; - Parere espresso da Aeroporti di Puglia Prot. n. ADP-2018-0003918 del 13.03.2018; - Parere espresso dal Comune di Monteiasi Prot. n. 2033 del 16.03.2018; - Parere espresso dalla Regione Puglia Sezione Tutela e Valorizzazione del Paesaggio Servizio Osservatorio e Pianificazione Paesaggistica prot. n. AOO_145/002190 del 19.03.2018. Certi in un favorevole accoglimento della presente, si resta in attesa di vostre comunicazioni in merito RISPOSTA I RICHIESTI PARE SONO ALLEGATI ALLA PRESENTE
  • Pubblicato il 17/10/2019
    R: RICHIESTA CHIARIMENTO - QUESITO CON LA PRESENTE SI CHIEDE SE UNA SOCIETA' IN POSSESSO DI QUALIFICAZIONE NELLA CATEGORIA OS12 II PUO' PARTECIPARE DICHIARANDO IL SUBAPPALTO PER LA RESTANTE PARTE (OSSIA 239.914,68 RESTANDO DA ESEGUIRE 559.800,93 IMPORTO CHE PUO' COPRIRE ANCHE L'INCREMENTO DEL QUINTO) E COPRENDO COMUNQUE I REQUISITI ABBONDANTEMENTE SIA NELLA OG3 AVENDO VIII E COPRENDO ANCHE LA CATEGORIA OG6. RISPOSTA: SI VEDANO LE RISPOSTE AI QUESITI GIA' PUBBLICATI.
  • Pubblicato il 17/10/2019
    R: Richiesta chiarimenti - QUESITO: Il disciplinare di gara al p.to 4.5 Categoria Lavori richiede la classifica VI all'operatore economico per la partecipazione alla procedura di gara nella Categoria OG3. Considerato che la qualificazione in una categoria abilita l'impresa a partecipare alle gare e ad eseguire i lavori nei limiti della propria classifica incrementata di un quinto, si chiede di confermare se lo scrivente O.E, per la categoria OG3, può partecipare con la classifica V, la quale incrementata del 20% determina un importo part a 6198000,00 maggiore dellimporto della categoria OG3 a base gara. RISPOSTA E' POSSIBILE LA PARTECIPAZIONE IN R.T.I. DISPONENDO DELLA CLASSIFICA V DELLA CATEGORIA PREVALENTE OG3 ED ASSOCIANDOSI PER LE ULTERIORI TRE CATEGORIE INDICATE NEL BANDO DI GARA IN UNA DELLE FORME EX ART. 45 DEL D.LGS 50/2016. QUESITO: Il disciplinare di gara al p.to 4.5 Categoria Lavori richiede la classifica III all'operatore economico per la partecipazione alla procedura di gara nella Categoria OS12A. Si chiede di chiarire se è possibile partecipare alla procedura nel caso si sia in possesso della classifica II (incrementata del 20%), dichiarando la volontà di voler subappaltare ad impresa qualificata il restante importo, in ogni caso inferiore a1 30%, secondo la suddivisione riportata nel seguito: Categoria OS12-A Richiesto 799'715,61 O.E. Classifica II incrementata del 20% 619'200,00 Subappalto (pari al 22.60%) 180515,61 RISPOSTA LA CATEGORIA OS12-A E' UNA CATEGORIA DI OPERE PER LE QUALI SONO NECESSARI LAVORI O COMPONENTI DI NOTEVOLE CONTENUTO TECNOLOGICO O DI RILEVANTE COMPLESSITA' TECNICA EX ART. 89 COMMA 11 D.LGS 50/2016 E D.M. 248/2016. L'OPERATORE ECONOMICO DEVE POSSEDERE LA CLASSIFICA III IN PROPRIO O ATTRAVERSO UNA FORMA DI RAGGRUPPAMENTO PREVISTA DALL'ART. 45 DEL D.LGS 50/2016. QUESITO Al p.to 18.1 del Disciplinare di Gara Criteri di valutazione dellofferta tecnica è prevista l'attribuzione del punteggio pari ad 1, all'O.E in possesso del Rating di Legalità. Si chiede di chiarire come avvenga l'attribuzione di tale punteggio, nel caso di partecipazione in RTI, nel quale non tutti gli O.E. sono in possesso del certificato che attesti il Rating di Legalità. RISPOSTA COME INDICATO AL PARAGRAFO 18.2 DEL DISCIPLINARE DI GARA IL PUNTEGGIO TABELLARE IDENTIFICATO AL CRITERIO 4 DELLA TABELLA DI CUI AL PARAGRAFO 18.1 DELLO STESSO E' ASSEGNATO AUTOMATICAMENTE IN VALORE ASSOLUTO SULLA BASE DELLA PRESENZA NELL'OFFERTA DELLE SEGUENTI CERTIFICAZIONI: AMBIENTE 14000 (1 PUNTO) - SICUREZZA 18000 (1 PUNTO) - WHITE LIST (ANCHE SOLO PRESENTAZIONE ISTANZA) (1 PUNTO) - RATING DI LEGALITA' (1 PUNTO) INDIPENDENTEMENTE DALL'OPERATORE ECONOMICO IN RAGGRUPPAMENTO, A CUI LE STESSE SONO RIFERITE.
  • Pubblicato il 17/10/2019
    R: LAVORI DI COLLEGAMENTO SS.7 AEROPORTO GRATAGLIE - QUESITO: LA SCRIVENTE IMPRESA E' IN POSSESSO DELLA CAT. OG3 CLASSIFICA VIII - E DELLA CAT. OS12-A CLASSIFICA II° - USUFRUENDO DELL'INCREMENTO DEL 20% E' IN POSSESSO DEL 70% DELL'IMPORTO DELLA CAT. OS12A RICHIESTO, SI CHIEDE A CODESTO SPETT.LE RUP LA CONFERMA SE SI PUO' AFFIDARE IN SUBAPPALTO IL 30% RIMANENTE DELLA CAT. OS12A RISPOSTA: LA CATEGORIA OS12-A E' UNA CATEGORIA SUPERSPECIALISTICA EX ART. 89,COMMA 11 D.LGS 50/2016 E D.M. N. 248/2016. L'OPERATORE ECONOMICO DEVE POSSEDERE LA CLASSIFICA III IN PROPRIO O ATTRAVERSO UNA FORMA DI RAGGRUPPAMENTO PREVISTO DALL'ART. 45 DEL D.LGS 50/2016.
  • Pubblicato il 15/10/2019
    RISPOSTA A QUESITO - Buongiorno, dovendo partecipare alla gara in RTI per le Categorie OS12 ed OG6, si chiede se è necessario associarsi anche per la Categoria Prevalente OG3 specificando di essere in possesso della Classifica V, che incrementata del 20% ci consentirebbe di raggiungere l'importo richiesto della Categoria Prevalente. RISPOSTA E' POSSIBILE LA PARTECIPAZIONE IN R.T.I. DISPONENDO DELLA CLASSIFICA V DELLA CATEGORIA PREVALENTE OG3 ED ASSOCIANDOSI PER LE ULTERIORI TRE CATEGORIE INDICATE NEL BANDO DI GARA
  • Pubblicato il 15/10/2019
    R: QUESITO - E' POSSIBILE LA PARTECIPAZIONE IN R.T.I. DISPONENDO DELLA CLASSIFICA V DELLA CATEGORIA PREVALENTE OG3 ED ASSOCIANDOSI PER LE ULTERIORI TRE CATEGORIE INDICATE NEL BANDO DI GARA.
  • Pubblicato il 15/10/2019
    R: ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO - L'INTERA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE E' DISPONIBILE IN 14 PARTI COMPRESSE
  • Pubblicato il 15/10/2019
    R: RICHIESTA ALLEGATI DI PROGETTO - L'INTERA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE E' DISPONIBILE IN 14 PARTI COMPRESSE
  • Pubblicato il 15/10/2019
    R: Richiesta Elaborati Progettuali - L'INTERA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE E' DISPONIBILE IN 14 PARTI COMPRESSE. SI CONFERMA LA DATA DI SCADENZA PRESENTAZIONE OFFERTE.
  • Pubblicato il 15/10/2019
    R: Gara n. 152 - GIG n. 8033504139 - richiesta elaborati progettuali - L'INTERA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE E' DISPONIBILE IN 14 PARTI COMPRESSE
  • Pubblicato il 15/10/2019
    R: richiesta computo metrico bando di gara n. 152 - L'INTERA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE E' DISPONIBILE IN 14 PARTI COMPRESSE
  • Pubblicato il 15/10/2019
    R: Mancanza elaborati progettuali - L'INTERO PROGETTO ESECUTIVO E' PUBBLICATO IN 14 PARTI FORMATO COMPRESSO.

[ Torna all'inizio ]